Rogazione

Spazio aperto di condivisione dal mondo rog a cura di Gaetano Lo Russo

Andate senza ritorni

L’amore è un atto, cioè un agire che è mosso da un attore. Quindi un qualcosa in uscita che parte da qualcuno e indipendentemente da un eventuale ritorno o ricambio. Il ricambio? Per i ricambi, se pensiamo a quelli automobilistici e dovessimo decidere di costruire un’intera auto acquistando pezzo per pezzo tutto il necessario è dato per certo che il prezzo finale sarebbe almeno il doppio rispetto a quello di un’auto che ritiriamo da un concessionario. Amare per attendere il ricambio può costare non molto ma almeno il doppio. Meglio darlo in sola uscita. E non pensarci più. Maritain lo chiama amor benevolentiae, quando non attende il ritorno, altrimenti se amiamo nell’attesa della restituzione sarebbe amor concupiscentiae.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 settembre 2019 da .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: